banner-tablet[1]

Butter: un menu digitale per ristoranti creato dal fratello di Sergey Brin

Nicola Randone -

L’idea non è tra le più originali ma il fatto che la stia portando avanti il fratello minore di uno dei co-fondatori di Google, Sergey Brin, gli dà sicuramente una certa risonanza.

Sam Brin, un giovane di 26 anni, con l’amico di college Jon Li ha infatti creato una startup chiamata Butter System con un core-business orientato a sostituire il menu del ristorante tramite un servizio che permetterà ai clienti di consultare ed ordinare cibi e bevande.

Nessuna novità mirabolante: il cliente siederà al tavolo e troverà un tablet Android con l’applicazione creata dai giovani Brin e Li. Attraverso il tablet il cliente potrà consultare il menu, ordinare nonché, terminato il pranzo, chiedere il conto. I tablet saranno collegati via Wi-Fi con un’interfaccia di gestione che, oltre a permettere la modifica dei dati su ogni tablet, riceverà gli ordini e le richieste dei clienti.

Come già detto l’idea non brilla certo per originalità: esistono già diverse applicazioni per tablet che fanno la stessa cosa; la differenza sta nel fatto che i ragazzi di Butter Systems forniscono anche i tablet e che questi, oltre a poter essere personalizzati con il logo del ristorante, avranno funzionalità limitate al solo menu.

Chi volesse approfondire l’argomento può consultare il sito ufficiale del progetto dal quale è possibile richiedere una demo, se invece volete provare di persona il servizio e siete dalle parti di Los Altos in California, potete fare un salto da Bumble.

Fonte: Tech Crunch
video