titanium

Titanium Backup si aggiorna alla versione 6.1 con supporto ad Android 4.3

Nicola Randone -

Titanium Backup è sicuramente una delle applicazioni più popolari in ambiente Android per il backup e la gestione delle applicazioni installate sul proprio smartphone e/o tablet.

Dopo il recente aggiornamento dell’OS di Google, alcuni utenti hanno riscontrato diversi problemi nel programma risolti dalla nuova versione che, già dalla giornata di ieri, è disponibile per il download dal Google Play Store. A seguire l’elenco di quanto implementato nella versione 6.1 di Titanium Backup così come esplicato nel changelog ufficiale:

  • Possibilità di specificare condizioni relative all’alimentazione nei programmi pianificati (scheduled jobs): in questo modo sarà possibile impedire al programma di iniziare un backup fino a quando, ad esempio, il dispositivo non venga messo sotto carica
  • Supporto iniziale ad Android 4.3
  • Aggiunta la funzione di esclusione dal backup della cartella media adesso abilitata per default
  • Risolto il bug sulla funzione “convert to system app
  • Risolto il bug con il ripristino del log delle chiamate tramite file XML (in alcuni dispositivi come l’HTC One i dati non venivano ripristinati correttamente)
  • Inserito il supporto ad Android 1.5

Get it on Google Play