kantar q2 2013

Android sul 52% degli smartphone venduti in USA e quasi al 71% in Italia

Nicola Ligas -

Android è ora negli USA laddove era un anno fa in Italia (lievemente meno a dire il vero): gli ultimi dati Kantar sulla diffusione degli OS mobili vedono un predominio nel nostro paese che è senza precedenti, e che tutti voi avrete probabilmente avvertito: tra gli amici, i conoscenti, e a giro tra la gente, è sempre più facile vedere persone che scattano foto, condividono e parlano con un dispositivo Android, questo perché nel secondo trimestre del 2013 Android era sul 70,7% degli smartphone venduti in Italia.

La cifra è notevole, tanto più perché segna una crescita annua del 16,1% e perché ci colloca ai vertici europei, più precisamente al terzo gradino del podio. Vince la Spagna con il 91% (già lo scorso anno era all’82%), e seconda la Germania con il 77,8% (contro il 72,3% del Q2 2012); in ogni caso il nostro è il paese europeo che fa registrare la crescita percentuale più significativa di anno in anno, rosicchiando quote di mercato a tutti gli altri OS mobili.

La grande tabella in apertura parla da sola: Symbian ha visto un discreto tracollo, mentre anche BlackBerry non se la passa certo bene; tiene Apple, seppur in lieve flessione, mentre mezzo punto è andato via da Windows Phone, e il resto sono OS secondari. Meglio di noi, a livello mondiale, solo il Messico, dove Android è cresciuto di quasi il 30% nell’ultimo anno, ma ovviamente un conto sono le percentuali, un altro le cifre assolute.

Se volete spulciare tutti i dati Kantar, vi invitiamo a cliccare sul link alla fonte.

Via: The Next WebFonte: Kantar
AppleBlackberry