swiftkeycloudlead01

SwiftKey lancia la sincronizzazione nella cloud con la sua ultima beta

Nicola Ligas -

Pensavate che SwiftKey stesse raggiungendo la pace dei sensi? Niente di più sbagliato, perché la tastiera più popolare del creato ha appena rilasciato una nuova funzione, ovvero il backup nella cloud dei nostri dati e la sincronizzazione attraverso dispositivi diversi (ciò che dovrebbero fare tutte le app, o quasi, ma questo è un altro discorso). In pratica una volta che avremo “addestrato” a sufficienza SwiftKey su smartphone, potremo godere della stessa capacità predittiva anche su tablet, e viceversa.

Un’altra novità molto promettente sono le così dette trending phrases: in pratica ogni giorno analizzerà Twitter e altre fonti alla ricerca dei termini più in voga, per usarli poi in maniera efficace nella predizione del testo. Dallo sport al gossip, i temi coperti sono moltissimi, ma inizialmente non sarà disponibile in italiano.

È stata inoltre migliorata la personalizzazione del proprio stile, con Gmail e Facebook che possono essere autorizzati in un clic, e con l’aggiunta di Yahoo! Mail.

Al momento questa nuova versione di SwiftKey è disponibile in beta gratuita così che tutti possiate provarla; una volta terminato questo periodo di test, i cambiamenti saranno pubblicati sul Play Store nella futura versione 4.2. Vi lasciamo quindi i link per il download, seguiti dal video di presentazione.

Fonte: SwiftKey
video