textbooks

I libri di testo in arrivo sul Play Store

Roberto Orgiu

Google ha specificato diverse volte durante la conferenza che il Nexus 7 è un dispositivo orientato agli studenti ed è proprio per questo motivo che ha stretto accordi con 5 delle maggiori case editrici americane per portare sul suo Play Store i libri di testo con un prezzario agevolato.

Da agosto, infatti, i manuali inizieranno ad invadere lo store di Google (molto probabilmente nella sezione Education) con sconti fino al 80% sul prezzo di listino statunitense, suolo su cui debutterà il servizio.

In aggiunta, com’è ormai consuetudine sul robottino, i contenuti acquistati (o noleggiati) saranno fruibili da qualsiasi dispositivo che abbia accesso al nostro Google, sia esso Android, iOS o il nostro browser.

Diamo quasi per scontato che Big G stia lavorando sodo per espandere questo e gli altri suoi servizi anche fuori dagli Stati Uniti, ma siamo convinti che difficilmente li vedremo sbarcare nel Belpaese a breve, d’altronde stiamo ancora aspettando con ansia l’apertura del settore Devices nella nostra lingua.

Fonte: The Verge