Schermata 2013-07-24 alle 18.26.34

Google annuncia le API 18: scopriamo insieme le novità

Roberto Orgiu

La conferenza di Google è ancora in onda, ma gli sviluppatori non hanno resistito e hanno pubblicato su Google+ le novità più interessanti delle nuove API 18, già disponibili al download.

La lista delle funzionalità introdotte è davvero lunga, ma risaltano in particolar modo alcuni aspetti:

  • inserimento dell’ActionBar nella Support Library (il che ci permetterà di visualizzarla su tutti i dispositivi dotati di Android 2.1 e superiori)
  • accesso alle notifiche tramite uno stream della barra delle notifiche
  • migliore gestione dell’accounting e delle tipologie di profili di Android
  • funzioni per la gestione del Bluetooth SMART  e delle OpenGL ES 3.0
  • metodi per la configurazione automatica della rete wireless
  • possibilità di utilizzare anche il sensore Wi-Fi per la geolocalizzazione
  • introduzione delle ViewOverlay, che ci permettono di inserire un livello trasparente al di sopra di una View ed inserirci contenuto visuale senza modificare la gerarchia del layout
  • nuova query rapida per la ricerca dei contatti
  • wrapper del KeyStore di Java, nel quale potremo inserire le chiavi private delle nostre applicazioni

L’elenco delle novità non è finito e queste sono solo le funzionalità che più probabilmente vedremo implementate a breve in molte applicazioni sul Play Store: se volete leggere con calma tutte le funzionalità introdotte, fate un salto sulla pagina ufficiale delle API 18 o su quella della Support Library.

Fonte: Android Developers
Android SDK