battle dragons header

Battle Dragons: il nuovo gestionale/strategico free-to-play degli ex-Spacetime Studios arriva sul Play Store

Lorenzo Delli

battle dragons iconSpecifichiamo subito una cosa: la dicitura ex-Spacetime Studios non significa che la software house sia fallita o che sia stata acquisita da un’altra software house. C’è stato semplicemente un cambio di nome in Spacetime Games: vi ricorderete forse di loro per alcuni degli MMO di maggior successo su Android, quali Star Legends, Pocket Legends, Arcane Legends e Dark Legends. Questa volta la software house ha optato per un drastico cambio di genere, gettandosi nella mischia dei gestionali insieme a colossi quali Gameloft, EA Games e Kairosoft. In realtà però Battle Dragons non si limita ad essere un mero gestionale, ma cerca di introdurre nel gameplay meccaniche di gioco viste nei tower defense e negli strategici. Unendo questi tre generi al fatto che il gioco è letteralmente pieno di draghi, fa si che Battle Dragons possa risultare un titolo interessante per un buon numero di utenti.

Come potrete sperimentare nel tutorial iniziale, in Battle Dragons ci troveremo a costruire una fortezza in una nostra zona privata, fortezza che andrà a competere con quelle degli altri giocatori. Di fatto il titolo è online e la vostra cittadella sarà soggetta ad attacchi nemici. Come difendersi dagli attacchi nemici? Piazzando torri di difesa ovviamente: tali torri saranno presiedute da draghi sempre più potenti, che avranno un determinato raggio di azione volto a difendere un certo totale di strutture. Per l’attacco invece avremo a disposizione delle vere e proprie truppe di sfondamento, ovviamente sempre costituite da particolari razze di draghi. Dovremo inoltre raccogliere risorse, e visto che si parla di draghi dovremo concentrarci sul raccogliere pecore e oro!

battle dragons (1)

Gli screenshot non offrono purtroppo un buon resoconto su ciò che ha da offrire Battle Dragons ed è quindi consigliato dare un’occhiata al trailer. Sta di fatto che il nuovo gioco degli Spacetimes Games è disponibile gratuitamente sul Play Store, e sposa ovviamente le meccaniche tipiche dei free-to-play con acquisti in-app.

Non vi rimane quindi che provare con mano o godervi il trailer di Battle Dragons, e darci dentro con la costruzione di più di quaranta tipi di strutture, tredici tipi di torri e dieci tipi di draghi da combattimento. A seguire link, screenshot e video: buon divertimento!

Google Play Badge

video