nexusae0_02d

Motorola Moto X: foto, benchmark e conferme per molte delle specifiche

Nicola Ligas -

Moto X e Nexus 7 sono i due dispositivi del momento, e avendo da poco parlato del secondo, non potevamo esimerci dal ritornare sul primo, per mostrarvi tante foto dal vivo (ovviamente non tutte con una messa a fuoco impeccabile) e soprattutto per (ri)fare il punto della situazione sulle sue caratteristiche tecniche. Iniziamo infatti proprio da queste ultime:

  • Display: 4,7” a risoluzione 720 x 1184 (+ NavBar)
  • CPU: Qualcomm S4 Pro MSM8960DT dual-core a 1,7 GHz con GPU Adreno 320
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 GB, di cui 12 disponibili
  • Fotocamera posteriore: 10,5 megapixel
  • Fotocamera anteriore: 2,1 megapixel
  • Connettività: Wi-Fi 802.11a/b/g/n/ac (notare ac), NFC
  • Dimensioni: 128,5 x 65 mm (altezza, larghezza)
  • Batteria: 2.200 mAh non removibile
  • OS: Android 4.2.2 (al momento)

Dando quindi per definitivo quanto appena elencato, aggiungiamo con dispiacere che non dovrebbe esserci slot microSD, avendo questo Moto X ereditato parte del DNA dei Nexus (non è però del tutto confermato, c’è ancora una flebile speranza).

A tutto questo aggiungiamo anche i punteggi benchmark: AnTuTu segna circa 18.700, mentre 3DMark si ferma a 7.100 in Ice Storm Extreme, confermando sostanzialmente le buone prestazioni in ambito 3D, garantite dalla GPU Adreno 320, ma lasciando più a desiderare in ambito puramente computazionale, dove ovviamente processori più veloci e con un maggior numero di core vincono a mani basse.

Sottolineiamo comunque nuovamente come Moto X non voglia nemmeno provare ad essere un top di gamma: siamo in pratica dalle parti del Nexus 4, ma diversi mesi dopo, e se quest’ultimo è stato venduto per 350$ possiamo legittimamente sperare anche in un centinaio meno per Moto X. In fondo sperare non costa nulla.

Fonte: Android Police