play-games

Novità nel futuro di Google Play Game Services: un app dedicata, una sala d’attesa e… Chrome?

Lorenzo Quiroli

Sono trascorsi due mesi ormai dall’apertura del sipario su Google Play Game Services, il nuovo servizio dedicato ai giochi di Google che deve ancora maturare molto, soprattutto se Big G ha veramente l’intenzione di lanciare una console nei prossimi mesi: l’ultimo update di Google Play Services, app contente Play Game Service, non contiene particolari cambiamenti, tanto che il changelog non è nemmeno stato aggiornato.

I cambiamenti in verità ci sono ma non si vedono, ovvero all’interno dell’applicazione, sono contenute molte stringhe che ci forniscono utili indizi sulle funzionalità future: la prima di essere potrebbe essere una vera e propria app nella quale vedere tutte le informazioni sulla nostra attività:

<string name=”games_pano_cluster_label_recent_games”>Recent games</string>
<string name=”games_pano_cluster_label_recent_players”>Players</string>
<string name=”games_pano_cluster_label_sign_in_required”>Sign-in required</string>
<string name=”games_pano_sign_in_successful”>Sign-in successful.</string>
<string name=”games_pano_browse_header_invitations”>Invitations</string>
<string name=”games_pano_browse_header_recent_games”>Recent games</string>
<string name=”games_pano_browse_header_all_games”>All games</string>
<string name=”games_pano_browse_header_multiplayer_games”>Popular Multiplayer</string>
<string name=”games_pano_browse_header_featured_games”>Featured games</string>
<string name=”games_pano_browse_header_recent_players”>Recent players</string>
<string name=”games_pano_browse_header_all_players”>All players</string>
<string name=”games_pano_browse_header_settings”>Settings</string>
<string name=”games_pano_player_detail_about”>About</string>
<string name=”games_pano_player_detail_games”>Games</string>
<string name=”games_pano_settings_choose_account”>Choose account</string>

Questo “games_pano” potrebbe essere in futuro presente tra le nostre applicazioni, e dovrebbe mostrarci i giochi recenti, la lista degli inviti per una partita, e delle pagine per scoprire applicazioni che sfruttano Google Play Game Services.

La seconda novità, molto più semplice, è una semplice estensione dell’attuale lobby, ossia una “Waiting Room“, una sala d’attesa, nella quale probabilmente aspetterete che qualche giocatore sia disponibile per una partita con voi. L’ultima curiosa scoperta tra le righe di Play Service, è una possibile integrazione con Chrome:

<string name=”auth_sign_in_agreement_multi_user”>By signing in, you are agreeing to the Google  [blah blah blah]</string>
<string name=”auth_sign_in_agreement_with_chrome”>By signing in, you are agreeing to the Google [blah blah blah]</string>
<string name=”auth_sign_in_agreement_with_chrome_multi_user”>By signing in, you are agreeing to the Google [blah blah blah]. Remember: Any other user can accept updated app permissions on your behalf. As with any computer, you should only share this tablet with people you trust. “</string>

<string name=”auth_chrome_tos_title”>Chrome Terms of Service</string>
<string name=”auth_chrome_privacy_title”>Chrome Privacy Notice</string>

Ci sono molti modi in cui possiamo provare a indovinare cosa queste stringhe rappresentino: forse dei giochi su Chrome per Android con cui possiamo accedere via Play Games Service? Non lo sappiamo ancora, ma essendoci già delle tracce, probabilmente non dovremo attendere troppo per sapere la verità; chissà, magari tra una settimana.

Fonte: Android Police