DevCorner620

DevCorner: sfruttiamo il beta opt-in del Play Store

Roberto Orgiu

Abbiamo visto come moltissimi sviluppatori abbiano deciso di lasciare ai propri utenti la possibilità di provare le versioni beta delle proprie applicazioni e abbiamo deciso di riprendere in mano il progetto dell’estensione di DashClock e provare anche noi questa funzionalità (documentando ogni passo nella galleria a fine articolo).

Il primo passo da fare è creare una community su Google+ (ricordandoci di copiarne l’URL), in modo da accogliere gli utenti e fornire un ambiente in cui si possa parlare liberamente del software che si sta provando. In alternativa si può creare un’area su Google Groups, ma il social network ci è sembrato più adeguato.

Una volta creata la community, possiamo andare nella nostra console per sviluppatori di Android e dall’elenco scegliamo la voce APK: a questo punto, ci spostiamo nel tab Test Beta e carichiamo l’eseguibile del nostro software. Ora, clicchiamo su Gestisci Elenco Testers e copiamo nella textbox l’indirizzo della community che abbiamo appena creato e clicchiamo sul bottone Aggiungi, seguito dal pulsante Chiudi.

In alto a destra, troveremo la dicitura Pronta per la pubblicazione: scelta questa voce, la nostra applicazione apparirà solamente a chi avrà eseguito il beta opt-in, ed è necessario proseguire con questa pubblicazione selettiva per ottenere l’indirizzo di iscrizione al test della nostra applicazione.

Eseguita anche questa semplice operazione, tornando sulla parte dove si trova la gestione dei tester, vedremo apparire il link da condividere per abilitare l’account del visitatore all’utilizzo delle versioni beta del nostro software.

Ora non ci resta che incollare questo link dove preferiamo: noi lo abbiamo postato sulla community ufficiale di DevCorner, dove inseriremo di volta in volta i contenuti riguardanti la nostra rubrica.

Fonte: Android Developers