glass da vista

Un nuovo brevetto conferma che Google è al lavoro per Glass con occhiali da vista

Nicola Ligas

La notizia non giunge certo come inaspettata, dato che già da tempo si parla dei Google Glass impiegati su normali occhiali da vista. Un nuovo brevetto, del quale vedete un’illustrazione qui sopra, non fa altro che confermare quanto già visto a suo tempo, in particolare è interessante notare come sia prevista la montatura sia sull’occhio destro che sul sinistro.

Si potrebbe obiettare che l’impiego su un occhiale tradizionale, porti il prima di Glass al pari del campo visivo, e non in posizione sollevata come nell’attuale modello, ma gli ingegneri di Google hanno pensato anche a questo, con un apposito meccanismo che permette di alzare la parte finale dei Glass (per ulteriori illustrazioni vi rimandiamo al link alla fonte).

Sono inoltre previsti vari tipi di componenti diversi per ciascuna parte di Glass, in modo che questo possa adattarsi al meglio al gusto e all’occhiale del suo proprietario, il cui aggancio potrà anche essere magnetico o addirittura tramite “strap”.

Tenete comunque conto che un brevetto non significa certo un prodotto fatto e finito, ma solo un’idea di ciò che potrà essere; in ogni caso il futuro di Glass è senz’altro questo: adattarsi il più possibile ai normali occhiali, se non proprio nascere come tale. Il design attuale, come avrete già visto (e come vedrete) nei nostri articoli al riguardo, ha i suoi limiti.

Fonte: Patent Bolt
brevettiGoogle Glass