floating touch

Floating Touch: un Chat Heads fatto di link e cartelle

Nicola Ligas

Con la lancio della sua Home, una cosa buona Facebook l’ha sicuramente fatta: Chat Heads. Il sistema di notifiche flottanti con le teste dei nostri amici (detto così sembra un po’ macabro) ha dato l’ispirazione a progetti come HALO di Paranoid Android, o ad app come Floating Notifications e ora a questa Floating Touch.

L’idea di base è sempre la stessa: un piccolo cerchio che si disponga al di sopra del resto del contenuto e che possiamo portarci appresso qualunque sia l’applicazione in esecuzione in quel momento, solo che al suo interno non troveremo notifiche, ma potremo lanciare app, agire su alcuni toggle (Wi-Fi, Bluetooth, GPS, ecc.), inserire i pulsanti back e home (solo root), creare cartelle ed altro ancora.

L’app merita insomma una prova se siete alla ricerca di un controllo ubiquo sul vostro sistema, e se non sono bastate le nostre parole a convincervi, magari lo farà il video a fine articolo.

Google Play Badge

Via: Droid Life
video