htc bilancio

Le vendite di One sembrano non bastare a risollevare HTC

Nicola Ligas -

Nonostante i segnali di ripresa mostrati ultimamente e l’impegno promozionale profuso (almeno in teoria), la nave di HTC appare ancora alla deriva.

Non bastano infatti le vendite di One a rendere meno impietoso il confronto anche solo col bilancio di un anno fa, che già non era di quelli stellari. L’azienda ha infatti guadagnato appena 41 milioni di dollari, a fronte di entrate per 2,35 miliardi nel Q2 2013, contro i 246 milioni di profitto nello stesso trimestre dello scorso anno.

Le stime degli analisti speravano in cifre sui 70 milioni, ma invece l’azienda si è assestata poco oltre la metà, e questo a dispetto dei millantati 5 milioni di One venduti; le cose sembravano in effetti andare bene a maggio, ma il mese di giugno, esauritosi un po’ l’hype, è stata la volta di un nuovo calo. C’è da dire comunque che rispetto al primo trimestre del 2013 le cose sono un po’ migliorate, e se “il miracolo” non l’ha compiuto il top di gamma, speriamo che magari il prossimo mid-range One Mini possa contribuire ulteriormente alla causa di HTC, assieme al nuovo Butterfly S e ai modelli per il mercato asiatico; e non dimentichiamoci del futuro phablet da 6”, segmento sempre più in voga.

Via: The Verge