CyanogenMod 9

CyanogenMod: messaggi criptati nel firmware e un’app sul Play Store?

Roberto Orgiu

Cid-Cyanogenmod-2

Abbiamo visto pochi giorni fa che l’ormai noto Koushik Dutta sta lavorando al nuovo progetto in salsa CyanogenMod, con l’intento di introdurre nel framework del noto custom firmware le funzionalità necessarie a cifrare ogni messaggio che scriviamo, a prescindere dall’app che vogliamo usare; ma perché fermarsi qui?

Con il mobile che prende sempre più piede nelle grandi aziende (tanto da costringere anche BlackBerry a scendere in campo con una soluzione ad hoc) e la privacy degli utenti messa sempre più a dura prova da enti e controllori vari, non sarebbe ancora meglio fornire un meccanismo di sicurezza anche a chi non vuole o non può installare CyanogenMod?

Ecco quindi la notizia di oggi: grazie alla collaborazione con un membro del team di TextSecure, applicativo disponibile sul Play Store gratuitamente, che ci consente di cifrare localmente i nostri messaggi di testo ed inviarne di criptati ai nostri contatti che usano lo stesso software, Koush sta sviluppando un’applicazione stand alone per Android (e iOS) che ci permetta di inviare ai nostri contatti messaggi difficilmente decifrabili.

Non sappiamo ancora se e come questo sistema potrà essere integrato in CyanogenMod (e in altri custom firmware) e agire in maniera trasparente e funzionale con software come WhatsApp, ma sicuramente saremmo curiosi di provarlo e, nell’attesa di poterci mettere le mani sopra, facciamo i nostri complimenti al team di sviluppo e intanto vi lasciamo con il badge di download a TextSecure, nel caso foste in cerca di un’alternativa gratuita e protetta all’applicazione stock per l’invio di SMS.

Google Play Badge

Fonte: CyanogenMod