qualcomm mirasol (21)

Piccole conferme per lo smartwatch Qualcomm

Nicola Ligas

Il wearable computing sarà anche la prossima frontiera, ma con i Google Glass ancora lontani dalla commercializzazione, è probabile che prima di arrivare in prossimità dell’orbita oculare dovremo fermarci attorno al nostro polso, con quegli smartwatch che non sono certo una novità assoluta, ma che comunque sembrano in procinto di vivere una seconda giovinezza.

Dopo il rinnovato orologio di Sony, e dopo le voci su quello di Google, torniamo ad occuparci del presunto smartwatch di Qualcomm, che ha appena chiesto (26 giugno) di registrare il marchio Qualcomm TOQ:

Un dispositivo di comunicazione personale nella forma di un orologio da polso; dispositivo elettronico portatile per trasmettere e leggere testo, dati, immagini, e audio; dispositivi a mani libere per cellulari; caricabatterie

La descrizione non ci fornisce i dettagli, ma restringe decisamente il campo a quello degli smartwatch, sebbene ancora non siamo del tutto convinti che Qualcomm si prepari a lanciare un prodotto commerciale: del resto potrebbe essere al lavoro su una tecnologia da rivendere poi agli OEM affinché la impieghino nei propri modelli. In ogni caso la direzione intrapresa sembra decisamente quella dei nostri polsi: vedremo se e quanto sarà anche stretta.

Via: Phandroid
qualcomm