googleplayedition04-1372210587

Samsung Galaxy S4 e HTC One Google Play Edition: hands-on

Nicola Ligas -

Non poteva che iniziare così un articolo sui primi due smartphone “Google Play Edition”, ovvero S4 e One con l’esperienza stock di Android. Abbiamo già visto che in realtà qualche piccola differenza c’è con la versione di Android che gira tutt’ora sui Nexus, ma adesso conosciamo più da vicino i due smartphone: mai così familiari, mai così diversi.

La nuova fotocamera non è probabilmente casuale, e riesce anche a compensare abbastanza bene l’assenza del software proprietario delle due aziende, in particolare se si usano le impostazioni automatiche, sebbene in condizioni di scarsa luminosità, la presenza della Sense aggiunge qualcosa in termini di definizione e anche i video sembrano lievemente migliori nella versione personalizzata. L’S4 sembra poi soffrire di un ritardo nello scatto, non presente né su One né sulla sua versione con TouchWiz. Tutto ciò al netto delle funzioni presenti a bordo delle due skin custom, ma ovviamente assenti in Android stock.

Prestazioni e autonomia sono superiori, soprattutto la seconda, ma non aspettatevi né di raggiungere nuove cime nei benchmark, né di fare un giorno in più lontani dalla presa di corrente.

Riguardo il software vale la pena fare un’osservazione: è stato detto che questi due smartphone sarebbero stati aggiornati in tempi rapidi, ma la versione di Android che si trova al loro interno non viene direttamente da Mountain View (come invece sui Nexus), ma è compilata e mantenuta da Samsung e HTC. Questo significa che al rilascio di una nuova versione di Android, i Nexus saranno comunque i primi della fila, e per i Google Play Edition ci sarà comunque un tempo di attesa dettato dal rispettivo produttore. Certo, ragionevolmente, si parlerà di un’attesa non molto lunga, particolarmente perché non ci sono operatori coinvolti.

Detto questo, non ci resta che lasciarvi con gli ampi contenuti multimediali: dopo lo stacco trovate infatti 3 video e 45 foto dei due modelli, quindi mettetevi comodi e buona visione, ma non dimenticate di dirci nei commenti quale dei due scegliereste.

Hands-on di The Verge:

Hands-on di Engadget:

Via: ViaFonte: Fonte