ks_3stack[1]

Un nuovo progetto Indiegogo di smartwatch controllati da voci e gesti

Nicola Randone

Memtre Big G ha già dato qualche segnale per la prossima uscita di un suo smartwatch Android, nel frattempo su Indiegogo è apparso un nuovo progetto chiamato Meteor by Kreyos che vanta una nuova ed unica funzionalità finora non implementata in questa categoria di prodotti e cioè la possibilità di controllare il proprio orologio con comandi vocali e gesture.

Secondo quanto espresso nella pagina del progetto, lo smartwatch integra un giroscopio a tre assi, un accelerometro ed altri sensori di movimento che rendono possibile il controllo dello stesso attraverso le gesture appunto. Un microfono permette infine all’utente di attivare le funzionalità di controllo vocale di Android, accessorio che Pebble ha deciso di omettere dal suo smartwatch per questioni di impermeabilità all’acqua e che i produttori di Meteor invece sembrano aver risolto garantendo waterproofing ed al contempo funzionalità vocali.

Altre funzionalità più in linea con quello che offre attualmente il mercato sono la possibilità di ricevere notifiche push, di rispondere a messaggi di testo, di inviare contenuti sui social ed altro, incluso naturalmente il supporto alle applicazioni per il fitness che al momento sono quelle privilegiate dagli acquirenti di un oggetto di questo tipo.

Il progetto richiede un importo di 100.000$ per passare alla produzione vera e propria (al momento ne ha presi quasi 40.000) mentre  il singolo orologio verrà venduto per 169$, 119 a chi lo acquista adesso aderendo alla raccolta fondi di Indiegogo.

I ragazzi di Kreyos stimano che, a finanziamento ottenuto, potranno spedire i primi Meteor entro la fine di Novembre.

Se desiderate approfondire l’argomento, la pagina del progetto si rivela decisamente esaustiva, con una stesura completa e ragionata delle caratteristiche dello smartwatch sensibile alla voce ed ai gesti; interessante anche il video di presentazione disponibile a questo indirizzo.

Fonte: Fonte