Umeox X5

Umeox X5 è lo smartphone più sottile al mondo

Andrea Bordin -

Se è vero che per quanto riguarda le dimensioni del display i produttori giocano a “chi ce l’ha più grande“, vale il discorso inverso circa lo spessore: thinner is better.

Consci che l’utente preferirebbe un millimetro o due in più a favore di una batteria più capiente, questa dello spessore serve forse più da grancassa per portare alla notorietà uno smartphone che altrimenti non si distinguerebbe in maniera particolare dai suoi colleghi.

Comunque, per ora il titolo mondiale è suo, più sottile anche dell’Ascend P6 (6,18 mm) l’Umeox X5 si presenta al grande pubblico con soli 5,66 millimetri di spessore come vi avevamo anticipato poco meno di un mese fa.

Non conosciamo ancora la data ufficiale di rilascio, abbiamo solo qualche informazione in più circa le specifiche di questo smartphone:

  • display da 5,3″ (risoluzione non ancora nota)
  • processore dual-core (non meglio specificato)
  • OS Android 4.2 Jelly Bean
  • fotocamera posteriore da 8 megapixel (3 megapixel quella anteriore)

Non è noto nemmeno il prezzo di lancio, sembra però che in questo caso (a differenza di altri analoghi dispositivi cinesi) questo smartphone vedrà il suolo europeo, e la prima nazione che lo toccherà con mano sarà la Francia; invidiosi dei cugini d’oltralpe o vivrete benissimo anche senza lo smartphone più sottile (per ora) al mondo?

Umeox X5 (1)

Fonte: Fonte