peloton bike

Portate lo spinning sotto le mura domestiche, con la Peloton Bike e Android

Nicola Ligas

Se vi piace pedalare sulla cyclette ma non avete il tempo per un bel corso di spinning (ci verrebbe da dire anche “i soldi”, ma se potete premettervi l’oggetto in questione forse non sono quelli il problema), la soluzione potrebbe arrivare da un nuovo progetto di Kickstarter: la Peloton Bike.

Prendete un’ordinaria cyclette (in realtà i suoi realizzatori vantano una costruzione di prim’ordine, sia in termini di materiali che di affidabilità e silenziosità, in modo che si adatti bene al salotto di casa) e arricchitela con un tablet full HD da 21,5 pollici con Android 4.1; al suo interno collocate un processore TI OMAP 4470 a 1,5 GHz con 1 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Dotatelo di tutta la connettività che può far comodo: Wi-Fi 802.11 b/g/n, ANT+, Bluetooth 4.0 ed anche Ethernet, e completate il tutto con casse, webcam e microfono: siete pronti per la vostra lezione domestica in streaming, e per sudare in compagnia (virtuale) di tutti gli amici (reali) che volete.

Questo sportivo progetto è da poco sbarcato su Kickstarter alla ricerca di fondi per la sua realizzazione e sta già riscuotendo un grande successo; purtroppo per avere la bici in Europa occorrerà versare 2.000$ (più spese di spedizione) nelle sue casse, che daranno anche diritto ad un anno di abbonamento gratuito ai corsi in streaming, (dopo costeranno 40$/mese).

Se la cosa vi interessa, vi invitiamo a cliccare sul link alla fonte, mentre dopo lo stacco trovate il video illustrativo della Peloton Bike.

Via: ViaFonte: Fonte
video