unnamed

Soundwave arriva su Android per farci scoprire nuova musica

Nicola Ligas -

Soundwave non sarà né il primo né l’ultimo servizio nel suo genere, ma dobbiamo ammettere che si tratta di uno molto ben fatto, che ci consente di avere un nostro profilo e di seguire gusti e consigli di amici e non, per trovare nuova musica che ci piaccia, della quale potremo ascoltare un piccolo sample, per poi acquistarla, se dovesse piacerci, tramite Google Play.

All’avvio potremo collegarci con il nostro account Google+, e via via che ascolteremo un brano questo si aggiungerà al nostro feed: in base a questo sarà facile scoprire i gusti delle persone che seguiamo, aggiungere i classici “mi piace”, o semplicemente curiosare tra utenti suggeriti e brani più “gettonati”. Di ciascuna canzone sarà possibile ascoltare una pezzo in buona qualità, e una volta aperto il dettaglio relativo ad un brano, avremo tre opzioni: i collegamenti a YouTube per vederne subito il video, la scheda soundcloud, ovvero ai brani dello stesso autore/simili, e infine abbiamo la possibilità di acquistarlo da Google Play o 7digital.

L’interfaccia Holo e la divisione dei vari contenuti in schede facilitano la navigazione, in un’app che è gratuita e molto completa, e della quale vi raccomandiamo una prova se la musica è una vostra compagna di vita quotidiana. Badge dunque a seguire, e screenshot dopo lo stacco.

Google Play Badge