dashclock

DashClock si aggiorna col supporto Daydream e la posizione manuale per il meteo

Nicola Ligas

Non possiamo certo dire che sia un aggiornamento inaspettato quello di DashClock, specialmente per gli utenti della beta, dato che il supporto a Daydream è in lavorazione già da un pezzo, tanto che la prima preview risale allo scorso marzo. L’aggiornamento è ora disponibile nel Play Store, insieme ad altre novità:

  • Usa DashClock con Daydream su Android 4.2; ottimo in combinazione con una dock!
  • Aggiunta un’opzione per specificare manualmente la posizione geografica per il meteo (che ora mostra anche la temperatura minima-massima)
  • Vari fix
  • Nuove API per gli sviluppatori

L’app di Roman Nurik si conferma insomma un “cavallo vincente”, e soprattutto una delle più personalizzabili di sempre, con un occhio di riguardo per le funzionalità che gli sviluppatori di terze parti possono aggiungere e che la rendono così unica nel suo genere. Badge come sempre a seguire, con l’invito da parte nostra a provarla se ancora non l’aveste fatto.

Google Play Badge