watchdog companion app

Watch Dogs: il nuovo gioco di Ubisoft riceverà anche una companion app per aiutare gli amici nella fuga

Lorenzo Delli -

I grandi protagonisti dell’E3, oltre alle console, sono stati sicuramente alcuni dei nuovi giochi presentati proprio per le varie console e per PC. Certo, anche in campo mobile sono state molte le novità annunciate, tra le quali Modern Combat 5, Deus Ex: The Fall, Asphalt 8 e Need for Speed Rivals, ma se c’è un gioco che ha colpito alcuni di noi della redazione tra quelli non dedicati al mobile, quello è sicuramente Watch Dogs.

Per certi versi il titolo ricorda Person of Interest, un recente telefilm che ha, tra i “protagonisti“, una sorta di macchinario che è in grado di predire futuri attacchi terroristici basandosi sulle continue osservazioni dell’ambiente circostante. Watch Dogs è ancora più complesso per certi versi, e il protagonista del gioco, grazie alle sue abilità, è in grado di fare ben più che controllare i suoi obiettivi con le telecamere.

Comunque concentriamoci sul nostro campo: Watch Dogs riceverà una companion app che andrà ad influire direttamente sul gameplay. Come vedrete dal video che linkeremo a breve, si vede come il protagonista usi il pulsante “Help”, ed una seconda telecamera ci mostrerà quello che succede nell’applicazione di appoggio. Un altro utente, dal suo tablet o dal suo smartphone, potrà aiutarci nella fuga osservando la situazione da una prospettiva più vantaggiosa, agendo sulle comunicazioni, sull’elettronica e su quant’altro. Bando alle ciance: godiamoci il video di circa 7 minuti, che però ci mostrerà questa feature solo a partire dal minuto 5:50. Buona visione!

E3e3 2013video