project shield

NVIDIA Shield alle prese con il cloud gaming in streaming e con la nuova app per AR.Drone

Nicola Ligas

NVIDIA Shield non poteva non essere tra i protagonisti dell’E3, e sebbene la console portatile con Android debba ancora arrivare in mano ai primi clienti, alla fiera di Los Angeles, l’azienda ha mostrato un paio di spunti interessanti, sotto forma di altrettanti video.

Il primo ci mostra per la prima volta lo streaming di giochi PC su Shield tramite il cloud gaming di NVIDIA Grid (lo streaming di uno streaming in un certo senso). In poche parole i giochi high-end per PC sui server di GRID potranno essere diretti anche verso tablet, laptop o altri dispositivi Android dotati di SoC Tegra 4, tra cui appunto Shield. La potenzialità di un simile servizio è enorme, perché in grado di portare titoli al massimo livello attualmente raggiunto dal settore su dispositivi mobili, che non sono comunque in grado di competere di per sé a livello grafico con moderno PC. Guardare per credere.

Il secondo video torna invece nuovamente sul binomio Shield-AR.Drone. Vi avevamo infatti già detto che un recente aggiornamento dell’app per il quadricottero con Android includeva il supporto alla console di NVIDIA: il risultato potete ammirarlo qua sotto, ma ci vorranno diverse centinaia di euro, tra console a drone, perché possiate emularlo a casa vostra.

NVIDIAvideo