Sony-Xperia-ZUTogari

Sony Xperia ZU (Togari): un approfondimento sul display e le dimensioni

Nicola Ligas

Sony Xperia ZU (ex Togari) si fa più concreto ogni giorno che passa, e le probabilità che l’azienda nipponica possa presentare a breve il suo primo phablet da ben 6,4 pollici sono sempre più elevate. Abbiamo anche già visto che questo dispositivo sarà dotato di uno stylus, ma che più in generale potremo utilizzare pressoché qualsiasi oggetto come dispositivo di input: ma com’è possibile tutto ciò?

Xperia ZU avrà infatti un nuovo tipo di sensore tattile, chiamato MultiSensing e sviluppato da  Neonode, una compagnia svedese con la quale Sony collabora già per la realizzazione dei suoi e-Reader. Questa tecnologia è in grado di ”rilevare qualsiasi oggetto e identificarne le dimensioni, la pressione, la profondità, la velocità e anche la vicinanza alla superficie”. Al momento è solo una supposizione, ma dato il rapporto tra le due aziende e considerando le caratteristiche che dovrebbe avere il display di Xperia ZU, l’ipotesi non appare così remota, e sarebbe un evidente passo in avanti rispetto al semplice uso di uno stylus.

Sembra inoltre che Sony cambierà proprio tipo di display in questo modello, affidandosi ad un ”Triluminos with X-Reality for Mobile, che dovrebbe risolvere molte delle criticità imputate finora agli smartphone dell’azienda, come gli scarsi angoli di visione e i colori un po’ spenti.

Di altissimo livello poi sono anche le altre presunte specifiche, con processore Snapdragon 800 a 2,2 GHz, fotocamera da 8 megapixel (c’è chi dice 13) Exmor RS, certificazione IP55/IP58 (come Xperia ZR, più resistente di Xperia Z) e anche Android 4.2. Proprio la presenza di quest’ultimo e dello Snapdragon 800 sollevano dei ragionevoli dubbi su quando potrebbe arrivare in commercio di Xperia ZU, ma in ogni lo scopriremo probabilmente il 25 giugno, ammesso e non concesso che sia quella la data della sua presentazione ufficiale.

Prima di lasciarvi ad un video che ci mostra in azione il MultiSensing di cui sopra, riportiamo anche le dimensioni di questo “mostro” di Sony, un elemento quantomai importante visto il tipo di dispositivo: 179,2 x 92 x 6,5 mm per 212 grammi: tanto per fare un raffronto, il Galaxy Mega 6.3 di Samsung misura 167,6 x 88 x 8 mm e pesa 199 grammi; Xperia ZU sarebbe insomma sensibilmente più grande ma più sottile, come fa intuire la foto col gattino qui sopra, e senz’altro più pesante della media degli smartphone. Ci torneremo comunque senz’altro sopra dopo che lo avremo potuto stringere in mano, per darvi le nostre impressioni.

Fonte: Fonte
video