google play wind

Wind conferma i pagamenti tramite credito telefonico con Google Play

Nicola Ligas -

Ne avevamo parlato in occasione del rilascio dell’ultima versione del Play Store, la 4.1.10, ma adesso anche Wind ci mette sopra il cappello. È infatti ora possibile acquistare con credito telefonico Wind i contenuti di Google Play, tanto che l’operatore ha aperto una pagina dedicata sul suo sito nella quale spiega termini e condizioni d’uso.

Il procedimento è molto semplice: selezioniamo il contenuto di nostro interesse, e al momento dell’acquisto clicchiamo su “aggiungi metodo di pagamento” e poi su “attiva la fatturazione Wind”; inseriamo poi le eventuali informazioni aggiuntive richieste e terminiamo la transazione. Per gli acquisti successivi la modalità di pagamento con credito telefonico Wind sarà impostata automaticamente.

C’è da tenere a mente soltanto che è previsto un limite di 12,50€ sul singolo acquisto, quindi non potrete comprare proprio di tutto (si tratta dell’osservanza di una normativa, non di una soglia voluta da Wind). È inoltre possibile inibire l’utilizzo del servizio di addebito in conto richiedendo il blocco dei servizi a sovrapprezzo, magari se non volete che vostro figlio/a si prosciughi il credito anzitempo.

Per maggior informazioni vi rimandiamo comunque sulla pagina ufficiale Wind.

Ringraziamo Rik per la segnalazione.