gravity screen off

Gravity Screen Off: un modo intelligente per gestire lo spegnimento dello schermo con i sensori di Android

Nicola Ligas

Il problema dello spegnimento dello schermo è stato già affrontato ad esempio da Samsung con smart stay, che usando la fotocamera anteriore controlla quando stiamo guardando il nostro dispositivo e lo mantiene attivo di conseguenza. Si tratta senz’altro di una possibile soluzione, ma chi non ha un modello della casa coreana come può fare? Potremmo semplicemente alzare il timeout dello smartphone, ma può essere una soluzione non sempre valida, se ci dimentichiamo spesso di spegnerlo manualmente. Una risposta in merito viene quindi da Gravity Screen Off, che si avvale invece del sensore di gravità (e non solo) per capire quando il nostro Android può andare a riposare e quando no. Tra le funzioni principali troviamo infatti:

  • Pocket Sensor: riconsoce  se il telefono è in tasca in base ad un’angolo pre-impostato
  • Table Sensor: rileva se è poggiato su un tavolo e spegne lo schermo
  • Turn Screen Off by Proximity: sfrutta il sensore di prossimità in luogo di quello di gravità quando il telefono punta verso il basso (disattivabile)
  • Turn Screen On by Proximity: accende il telefono quando lo tiriamo fuori di tasca e lo spegne in caso opposto (oppure con uno swipe direttamente sul sensore).
  • Turn Screen On by Motion: se lo schermo è spento, il dispositivo può essere risvegliato da un movimento (tarabile)
  • Keep Screen On by Motion: se lo schermo è accesso e in mano nostra, lo tiene acceso basandosi sui piccoli movimenti che comunque facciamo.

L’app è insomma molto articolata ed è difficile dire a priori se funzioni bene o no: dipende molto dalla calibrazione di alcune funzioni e dall’uso che fate del vostro telefono. L’impatto sulla batteria poi può essere più o meno sensibile a seconda di quante funzioni vengano sfruttate, ma lo sviluppatore parla di un 5% in media in più al giorno. Fate voi le vostre somme, noi vi lasciamo il badge per il Play Store, il video illustrativo dell’app, e nel link alla fonte trovate anche il relativo thread su XDA.

Google Play Badge

 

 

 

Via: ViaFonte: Fonte
video