WhatsApp torna ad aggiornare la sua beta con interessanti novità

Nicola Ligas

Screenshot_2013-06-01-16-40-40 

Dopo più di un mese in cui WhatsApp ha continuato a rilasciare versioni beta senza accompagnarle con alcun changelog o con segnalazioni irrilevanti, tanto che dovevamo verificare da soli le novità, finalmente abbiamo l’aggiunta di altre funzioni, che vedremo migrare nella versione stabile tra qualche tempo, come da consuetudine.

Escludendo quindi bug fix e miglioramenti alla sincronizzazione dei contatti e alla funzione di auto-download di immagini, audio e video, le vere novità sono due.

Anzitutto è stata migliorata la gestione dei contenuti multimediali: in particolare quando invieremo una foto presente sul nostro dispositivo ad uno dei contatti, l’immagine non verrà duplicata nella cartella di WhatsApp, cosa che invece avviene (fastidiosamente) con la versione regolare dell’app.

Inoltre è stata abilitata la selezione multipla all’interno delle conversazioni, come potete vedere dall’immagine qui a fianco: tenendo premuto a lungo potremo selezionare tutte le stringhe che vogliamo, e tramite le icone in alto potremo inviarle ad altri contatti, cancellarle o copiarle negli appunti.

WhatsApp non utilizza il nuovo programma beta del Play Store, pertanto se vorrete provare la versione in oggetto dovrete scaricarla manualmente da questo link, che andrà automaticamente a sovrascriversi a quella eventualmente installata sul vostro dispositivo