battlestone 1

Battlestone™: il nuovo RPG free-to-play di Zynga arriva sul Play Store

Lorenzo Delli -

Battlestone non è un titolo propriamente inedito: già da tempo si sapeva del suo imminente arrivo sul Play Store ed effettivamente il gioco stesso era disponibile sullo store virtuale di Google ma in beta privata, accessibile solo ad una cerchia ristretta di utenti. Nelle ultime ore però la situazione si è sbloccata rendendo disponibile il gioco a chiunque disponga di un dispositivo compatibile. Ma vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Battlestone è un titolo che fonde elementi di gioco tipici dei RPG e degli hack’n’slash: le battlestone sono delle particolari pietre che ci permettono di evocare e di legare al nostro controllo degli eroi caratterizzati da un particolare grado di rarità e da ruoli ben specifici, dai più classici maghi ai ranger o ai maghi. Usando questi eroi si dovranno affrontare livelli con grado di sfida più o meno elevato e con compiti specifici, il tutto sfruttando soltanto tap e swipe mirati.

battlestone 6

Lo screenshot, effettuato dalla nostra prova su LG Nexus 4, mostra in parte le potenzialità del motore grafico del titolo, che, vi assicuriamo, è davvero ben curato e performante. Il gioco non si limita solo alle precedenti feature: permette infatti la creazione di gilde con i propri amici, permettendovi di sfidare altre gilde e anche di affrontare i vari eroi degli altri giocatori (non controllati direttamente) per sbloccare ulteriori battlestone per evocare nuovi eroi. Inoltre gli eroi sbloccati occuperanno un numero determinato di slot utilizzabili in battaglia, che vi permetteranno di cambiare eroe a seconda della situazione affrontata in battaglia.

battlestone 5

Ma veniamo al dunque: Battlestone è un titolo free-to-play e in quanto tale prevede ovviamente una serie di contenuti acquistabili al suo interno. Tramite i crediti virtuali acquistabili sarà possibile sbloccare nuovi eroi, potenziare quelli già posseduti e molto altro. Sta di fatto che, almeno dai primi minuti di gioco, sembra possibile giocarvi senza dover obbligatoriamente spendere soldi. Tra l’altro da segnalare una feature molto intelligente: il gioco richiede circa 600 MB di dati aggiuntivi ma una volta installati i 45 MB dal Play Store sarà possibile giocare il tutorial proprio mentre Battlestone scaricherà i dati mancanti. Bando alle ciance dunque: eccovi serviti con link al Play Store, trailer e screenshot. Buon divertimento!

Google Play Badge

video