fleksy (4)

Anche Fleksy adotta il beta testing del Play Store

Nicola Ligas -

Forse vi ricorderete di Fleksy, la tastiera predittiva che affermava di essere così efficace che anche un cieco potrebbe usarla. Sinceramente non siamo ancora in grado di confermare o smentire una simile affermazione, ma da oggi potremo quantomeno provarla per cercare di capire fino a che punto si spinga, anche se purtroppo al momento la tastiera è solo in inglese e spagnolo, quindi difficilmente potremo farne la nostra compagna quotidiana.

La curiosità però è duplice, perché anche Fleksy sfrutta il nuovo sistema di beta testing disponibile sul Play Store, che già vi abbiamo spiegato qualche giorno fa in relazione a Dash Clock: diventate quindi adepti della community di Fleksy su Google+, e poi recatevi a questo indirizzo per attivare il download della beta dallo store. A questo punto il gioco è fatto e recandovi sulla pagina dell’app potrete liberamente scaricarla sul vostro dispositivo (sono poco più di 50 MB, un record per questo tipo di app, considerando anche che ci sono solo due lingue).

Interessante il layout della tastiera, che con un solo tap passa da lettere a numeri e simboli, ad altri simboli ancora, mentre è supportata la cancellazione dei caratteri inseriti tramite swipe a sinistra sulla riga centrale, e in modo speculare con uno swipe verso destra inseriremo uno spazio. La predizione sembra abbastanza efficace, ma è davvero troppo presto per dirlo, specialmente considerando che già i nostri tempi di reazione sono rallentati dall’uso dell’inglese. In ogni caso vi terremo aggiornati sui suoi progressi, soprattutto se e quando dovesse diventare in italiano.