SO.HO

SO.HO: il launcher che vuole migliorare la nostra esperienza social

Andrea Bordin -

Oggi vi abbiamo già parlato di launcher, prima con l’aggiornamento (e lo sconto) di Next Launcher 3D e poi con le novità apportate a Action Launcher Pro; a questa categoria di software, ormai popolatissima si va ad aggiungere un nuovo membro: SO.HO, che si propone a noi con lo slogan “the social homescreen“.

La homescreen viene infatti incentrata sui due social network attualmente supportati: Facebook e Twitter, nell’angolo in alto a sinistra compaiono due parentesi quadre (che possiamo notare più volte nella relativa pagina del Play Store e che “contengono” la descrizione e lo slogan dell’app, oltre a essere il logo stesso) che fungono da switch per passare dallo scorrimento delle news del social di Zuckerberg a quelle del servizio di microblogging; le altre schermate (laterali) sono configurabili per inserire a piacimento i vari widget. Le opzioni e le configurazioni sono ridotte all’osso, e riguardano praticamente solo i widget, lo sfondo e i feed.

Il programma è in beta, da qui in parte giustificati suoi limiti: i social network supportati sono solo due (ma nella pagina del Play Store gli sviluppatori  assicurano che nei prossimi mesi ne saranno aggiunti altri), l’impossibilità di ridimensionare il widget a tutto schermo dedicato alla parte social appunto; nelle altre schermate laterali poi non è possibile aggiungere qualcosa che non sia un widget (shortcut, cartelle, contatti e altro), e anche eliminare quelli inseriti risulta un problema.

La descrizione più adatta per questa app è quella che troviamo ripetuta anche nei commenti degli utenti dello store di Google: acerba; ovviamente bisogna tenere conto che stiamo parlando di una beta, e rientra quindi nella normalità che alcune features siano mancanti o manchevoli. Questo però non è un buon motivo per non provarla, e ancora meno per non tenerla d’occhio: con gli aggiornamenti promessi  l’applicazione potrebbe diventare interessante, a patto di migliorarsi e di introdurre qualcosa che riesca a differenziarla veramente dalla moltitudine di altri launcher, magari sfruttando la buona idea di partenza “migliorare la vostra esperienza social”.

Per chi volesse provarlo, avvertiamo che è compatibile solo con versioni 4.0 di Android e successive (e i tablet non sono supportati), a voi quindi badge con link al Play Store e gallery dell’app.

Google Play Badge

 

 

twitter