galaxy-s-4-stock-android-640x361

Galaxy S4 “Nexus Edition” potrebbe arrivare anche in Australia

Nicola Ligas

Ce lo avevano presentato come un’esclusiva americana degli operatori, compatibile sia con la rete dell’operatore T-Mobile che con quella di AT&T, e invece sembra che il Galaxy S4 Nexus Edition farà il salto dell’Oceano, ma non in direzione dell’Europa, ma in quella opposta, verso l’Australia. Non si tratta comunque di un annuncio ufficiale, ma solo della classica voce non confermata, e l’operatore locale coinvolto, MobiCity, non ha diramato alcun comunicato in merito.

Stando a quanto si vocifera però, lo smartphone dovrebbe arrivare in Australia poco dopo gli USA, dove sarà in vendita dal prossimo 26 giugno a 649$, anche se il prezzo potrebbe facilmente salire nella terra dei canguri per compensare le spese di espatrio del GS4.

E per l’Europa? Nessuno ha ancora detto niente al riguardo, e sinceramente non riponiamo troppe speranze né attese in merito. Facendo due conti tra l’altro, un ipotetico Galaxy S4 Nexus Edition arriverebbe in Europa solo a estate inoltrata e ad un prezzo facilmente superiore alla controparte americana (quindi maggiore di 650€, visto che la conversione con l’euro è nel rapporto 1:1 in questi casi); a quel punto il “nostro” Galaxy S4 sarà già sceso ben sotto quella soglia, tanto da renderlo economicamente assai poco appetibile. Non dimentichiamoci poi che la sola esistenza di un una versione di Android ufficiale Nexus Edition per il GS4 sarà la ciliegina sulla torta per chi non vorrà avere a che fare con la personalizzazione di Samsung, anche se ancora non sappiamo bene se e come questo firmware sarà reso disponibile al grande pubblico (ma di certo non dubitiamo che, ufficialmente o meno, riuscirà a farsi strada).

Fonte: Fonte
Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum: