note 10.1

Samsung Galaxy Tab 3 10.1: GLBenchmark lo vorrebbe con processore Intel Z2560 dual-core

Nicola Ligas

Abbiamo discusso più volte di come la presenza di Intel nel settore mobile al momento sia solo di contorno, e l’azienda di Santa Clara non abbia mai davvero provato a sfondare nel mercato consumer, preferendo allearsi con produttori per lo più orientali o comunque con modelli non destinati al mercato globale. Una combinazione Samsung + Intel sarebbe insomma un primo e forte segnale in tal senso, e stando a quanto riporta GLBenchmark, questa potrebbe arrivare nella forma del prossimo Galaxy Tab 3 10.1.

Se infatti il modello da 7 pollici è ormai ufficiale e quello da 8 pollici è comunque noto, è il tablet da 10.1 pollici a riservare la maggiore sorpresa, con un passaggio all’architettura x86 in luogo della ARM. Secondo il ben noto benchmark infatti, sia il Galaxy Tab 3 10.1 solo Wi-Fi (GT-P5200) che il modello 3G (GT-P5210), sarebbero dotati di un processore Intel Atom Z2560 dual-core a 1,6 GHz con GPU PowerVR SGX 544 MP2 a 400 MHz. Ben più modesto invece il display, che è un canonico 10,1 pollici WXGA (1280×800) .

Un precedente punteggio su AnTuTu collocava questo tablet nell’ordine dei 24.616 punti: un valore molto elevato, superiore anche allo Snapdragon 600, ma nessuno ci garantisce né che tale punteggio sia accurato, né che provenga dalla CPU di Intel.

C’è insomma un po’ di confusione in merito a questo modello, ed è probabile che Samsung stessa stia indagando in più direzioni, con altrettanti prototipi, ma ancora non ci è dato sapere quale di questi si farà largo fino ai nostri scaffali.

Via: Via
Samsung Galaxy Tab 3 10.1

Samsung Galaxy Tab 3 10.1

confronta modello

Ultime dal forum:

intelsamsung galaxy tab 3 10.1