googleglass-prototyping

Ecco un’immagine dei primi (e agghiaccianti) prototipi di Google Glass

Nicola Ligas

Sapevamo che ad un certo punto della loro esistenza, i (più o meno) eleganti Google Glass odierni dovevano essere stati qualcosa di molto più ingombrante e antiestetico, ma vederli davvero fa comunque un altro effetto. La slide che vedete qui sopra è infatti stata mostrata durante una delle sessioni serali di ieri dell’I/O, ed è in pratica un timeline completa che va dal primo modello (se così si può definire un telefono appiccicato ad un paio di lenti) per arrivare a quello che ormai conosciamo tutti piuttosto bene, almeno a livello estetico. Il vero salto da modello di sviluppo a qualcosa di più si nota nella terza immagine in alto, che non è più un’accozzaglia di componenti diversi, ma un oggetto comunque unico e integrato, pur nella sua precarietà. E chissà se e come cambieranno ancora gli occhiali di Google prima potergli (letteralmente) mettere le mani addosso. Voi ci andreste tranquillamente a giro, ora come ora?

Via: Via
Google Glassgoogle I/O 2013google IO