Screenshot_2013-05-15-08-11-43

Google aggiorna il Play Store alla versione 4.1.6: tanti piccoli cambiamenti grafici e miglioramenti

Nicola Ligas

Il Play Store passa dalla versione 4.0.27 alla 4.1.6, ma a dispetto del sostanziale cambio numerico, non possiamo dire che ci siano altrettante novità tecniche. Si tratta infatti per lo più di aggiustamenti grafici, dei quali il più evidente è senz’altro nei pulsanti delle sezioni che potete vedere qui sopra: molto più colorati e “tridimensionali” adesso, rispetto al piatto grigio che c’era prima. Avevamo avuto un indizio di questo cambiamento “smontando” l’ultimo apk di Google Play Services, ma non pensavamo sarebbe stato introdotto tanto a breve. Altre piccole novità ci sono in tutto il resto dell’applicazione, ad esempio nei pulsanti per installare/aggiornare, che adesso sono maggiormente evidenziati ma a sfondo chiaro, o nelle impostazioni, che sfruttano un tema chiaro, più in linea con quello del resto dell store, anziché ricorrere al precedente sfondo nero.

Cambiamenti un po’ più sostanziali riguardano gli aggiornamenti: il pulsante “aggiorna tutti” ora funzionerà davvero per qualsiasi app, ma ci chiederà conferma nel caso di un cambio dei permessi di una di queste; inoltre qualora stessimo aggiornando un’app via rete mobile, verremo avvisati nel caso in cui l’update fosse di grosse dimensioni.

A parte questo non sembrano esserci grandi differenze, o comunque nulla che ci sveli qualcosa di nuovo rispetto a quanto visto finora, quindi non ci resta che lasciarvi i link per il download, casomai non voleste aspettare l’aggiornamento automatico dello store. Vi ricordiamo che aggiornare manualmente Google Play è sicuro, perché se l’apk non fosse correttamente “firmato” non potrebbe sovrascriversi al precedente, inoltre, in futuro, continuerete comunque a ricevere gli update automatici dello store come sempre. Dopo lo stacco trovate una mini galleria di raffronto con la precedente versione.

 

Via: Via