ExDialer & Contacts: una valida alternativa al dialer di default

Francesco Rochira

exdiaeler

Alzi la mano chi non ha mai pensato che le applicazioni Telefono e Rubrica installate su Android siano un po’ troppo lente. Molto probabilmente conoscerete già l’alternativa che vi stiamo proponendo, perché l’eco delle sue prestazioni è più veloce della nostra recensione, ma per tutti coloro che ancora non ne avessero mai sentito parlare, siamo lieti di presentarvi ExDialer and Contacts.

Panoramica

L’app di Modoohut promette quanto riportato nella descrizione sul Play Store. E’ leggera, facile da usare, dispone di molti temi e di plugin, e c’è anche la versione in italiano.

Leggera: occupa poco spazio nella memoria di massa e quando la si lancia è subito attiva. Elimina quella “fastidiosa” attesa a cui ci eravamo abituati con il dialer stock. ExDialer installa in automatico l’applicazione exContact che è leggera ma, a nostro parere, è ridondante perché dall’applicazione principale si accede alla rubrica telefonica semplicemente cliccando su un’icona. Ma sotto certi punti di vista potrebbe essere una valida alternativa per qualcuno.

Facile da usare: lanciando l’app lo schermo appare diviso in due. Nella parte superiore il registro delle chiamate e nella parte inferiore il tastierino numerico. Scorrendo il registro delle chiamate, il tastierino numerico si chiude lasciando maggiore visibilità allo storico delle chiamate. Cliccando su una chiamata presente nell’elenco si accede al dettaglio in cui vengono mostrate il numero totale di chiamate, l’orario di ogni singola chiamata, la tipologia (ricevuta/rifiutata, effettuata/senza risposta, persa), e i minuti di conversazione. I colori verdi, blu e rosso insieme alle icone a forma di freccia (nel tema di default) suggeriscono immediatamente l’informazione che rappresentano. Per ripristinare il tastierino (qualora fosse nascosto) sarà sufficiente cliccare su “mostra tastierino”. L’icona stilizzata di un omino sorridente posta in basso a sinistra è il collegamento con la rubrica personale (exContact).

Personalizzazione: oltre alle funzionalità di base, exDialer permette anche una serie di modifiche aggiuntive, tra cui la lingua dell’interfaccia utente, le dimensione del testo, l’opzione per visualizzare o meno le foto dei contatti, e l’opzione etichettata come “Scorri il contatto” che consente ad exDialer, come già accade per il dialer stock scorrendo il dito a destra e sinistra sul contatto, di attivare le due scorciatoie per chiamare o inviare un messaggio.  E’ inoltre possibile scaricare facilmente, e direttamente dall’app, nuovi temiplugin come  exDialer Geocoder che fornisce informazioni sulla località della chiamata o exDialer Shortcut per personalizzare l’icona di lancio (alcuni, forse i più interessanti, richiedono i privilegi di ROOT).ExDialer

Conclusioni

Nel complesso ExDialer è davvero un’ottima applicazione. Ben sviluppata, semplice, e funziona molto bene. Elimina la lentezza di cui soffre spesso l’app stock grazie alla sua leggerezza, quindi questo è sicuramente un punto a favore delle sue prestazioni. L’enorme possibilità di personalizzazione è sia un vantaggio che uno svantaggio: da una parte abbiamo la possibilità di “creare” un dialer molto personale, dall’altra l’enorme quantità di opzioni può indurre un po’ di confusione.

L’applicazione che prima era completamente gratuita, ora è in prova per 7 giorni, scaduti i quali comparirà un popup di avviso che ci darà la possibilità di comprarla a 2,99€ oppure continuare a “provarla”.


Get it on Google Play