ATT-XFON-XT1058

Il Motorola XT1085 passa i test FCC statunitensi

Emanuele Cisotti -

Spesso la certificazione dell’ente statunitense FCC è il primo passo verso l’ufficialità di uno smartphone. Questo potrebbe essere anche il destino dell’ormai chiaccherato X-Phone di Motorola, che potrebbe essersi palesato nelle scorse ore sul sito dell’ente, proprio come XT1085, (anche se non come XFON come successo in passato), e anche questa volta per l’approvazione con l’operatore statunitense AT&T.

Questo passaggio non aggiunge niente in più dal punto di vista delle specifiche tecniche, se non la conferma della presenza di NFC, Wi-Fi a/c, Bluetooth 4.0 e connettività LTE. Abbiamo però una conferma sul design che sembra proprio coincidere con quella scovata sul sito vietnamita qualche settimana fa, che però era stato considerato come un “semplice smartphone Motorola” e non come il tanto atteso X-Phone. Il passaggio dall’FCC alla presentazione ufficiale solitamente non si fa attendere molto e speriamo quindi di scoprire qualcosa di più su questo XT1085 e realizzare se sia davvero l’atteso X-Phone e se questo coincide con le notizie trafugate fin’ora.

Via: ViaFonte: Fonte