intel-silvermont

Intel presenta Silvermont, più potenza con consumi ridotti

Lorenzo Quiroli -

Al contrario del settore PC, nel campo mobile Intel non ha avuto il successo sperato, a causa dei processori basati su architettura ARM che per molto tempo hanno garantito buone prestazioni a fronte di un minore consumo di batteria. L’azienda di Santa Clara non vuole però darsi per vinta, ed ha dunque presentato Silvermont, una nuova serie di SoC con architettura a 22nm.

Intel promette performance triplicate, o le stesse performance ma con un consumo ridotto ad quinto rispetto agli attuali processori Atom; non è solamente la CPU ad essere più potente, ma anche la GPU, che si avvicinerà alle prestazioni dei PC degli ultimi anni, pari, secondo quanto affermato da Anandtech, a quelle di un MacBook Air del 2010. Non sarebbe sorprendente vedere questa architettura nei notebook Android confermati dalla stessa Intel.

Vedremo dunque se questa sarà la volta buona per far breccia nel mercato mobile per Intel, sempre più seria al riguardo, tanto che ormai, come per i PC, gli aggiornamenti della propria linea saranno a cadenza annuale:  è già annunciato per il 2014 Airmont, con architettura a 14nm; riuscirà a intaccare il dominio di Qualcomm almeno tra smartphone e tablet Android? A seguire maggiori dettagli tecnici nelle slide pubblicate dalla stessa Intel:

2013 Silvermont Intel presentation

Via: ViaFonte: Fonte
intel