asus-cash[1]

Asus vende 3 milioni di tablet nel Q1 2013

Nicola Randone -

Il mercato dei PC non è sicuramente quello di una volta ma la lungimiranza è una di quelle qualità che un’azienda come Asus può vantarsi di possedere, soprattutto alla luce dei risultati in termini di bilancio del Q1 2013.

Gli ultimi report legati all’azienda produttrice dei Nexus 7 rivelano introiti pari a 3,5 miliardi di dollari per un guadagno netto di 202 milioni di dollari, e registrano un miglioramento del 5,8% per l’azienda taiwanese rispetto al precedente trimestre.

In sostanza, se da una parte la divisione notebook e componenti per PC non sta andando molto bene, dall’altra i 3 milioni di tablet venduti nel corso dei primi tre mesi del 2013 ripagano l’azienda da qualsiasi perdita.

A questo si aggiunga che negli ultimi tempi Asus ha ricavato il 23% dei suoi guadagni dal mercato USA, dato che si contrappone a quello dello scorso anno, il 17%, confermando una crescente simpatia da parte dei consumatori statunitensi. Dati nel complesso molto incoraggianti che confermano una crescita costante.

 

Fonte: Fonte