Google Glass

Google Glass potrà accedere a navigazione e messaggi da qualsiasi dispositivo

Nicola Ligas

La notizia farà particolarmente piacere agli utenti iOS (ce ne sono in ascolto?) ma è in realtà positiva per chiunque, perché significa comunque maggiore libertà nell’utilizzo di Glass, che richiederà un po’ meno la presenza forzata di un dispositivo Android di accompagnamento. Per accedere ai messaggi e alla navigazione infatti, ora come ora è obbligatorio passare per l’app MyGlass, ma ciò non sarà vero nel prossimo futuro, quando queste funzioni saranno accessibili indipendentemente dal dispositivo con cui è accoppiato Glass. A confermarlo è stato uno degli impiegati di Google addetti alla consegna dei Glass Explorer Edition ai legittimi acquirenti, quindi la fonte è piuttosto fidata ed affidabile.

Non è ben chiaro però in che modo Glass funzionerà su qualsiasi dispositivo: saranno rilasciate app anche per iOS e Windows Phone, per esempio? Gli occhiali ad esempio non dispongono di GPS interno, quindi in che modo potrà accedere al GPS eventualmente presente sul dispositivo cui è connesso? Ci sarà forse un modulo GPS incluso nella versione commerciale? Per rispondere a tutte queste domande, purtroppo, possiamo solo rimandarvi ad un futuro articolo.

Fonte: Fonte
Google Glass