army-iphone

Il dipartimento della difesa americano pronto ad adottare alcuni smartphone Android

Lorenzo Quiroli

Android non ha mai realmente sfondato nell’ambito business, settore nel quale BlackBerry prima e iPhone poi hanno sempre avuto la meglio, ma i primi segnali di cambiamento stanno arrivando, proprio da una delle strutture in cui la sicurezza è una priorità assoluta, ossia il dipartimento della difesa americano.

Oltre a prodotti Apple infatti, il dipartimento starebbe per approvare anche alcuni smartphone della serie Galaxy di Samsung, anche se non sono stati precisati quali modelli; essi dovranno avere Samsung Knox installato, in quanto solo questi modelli sarebbero riusciti a superare i test di sicurezza eseguiti per ottenere la certificazione necessaria, per questo motivo sembra probabile che uno di essi sia la versione rugged dell’S4 che dovrebbe presto arrivare sul mercato.

Al momento tra smartphone e tablet il dipartimento della difesa utilizza 470.000 BlackBerry, 41.000 iOs e solamente 8.700 Android, ma presto la situazione potrebbe cambiare, almeno fino a quanto anche BlackBerry 10 non otterrà la certificazione dopo i nove mesi di test.

Via: ViaFonte: Fonte
Apple