Commons

Wikimedia Commons: una nuova applicazione per cercare immagini sul famoso portale

Roberto Orgiu -

Tutti quanti conosciamo Wikipedia e possiamo almeno ipotizzare quanto sia difficile per gli autori trovare immagini per illustrare i propri articoli: proprio per questo motivo è nata l’applicazione Android (e iOS) di Wikimedia Commons che ci permetterà, tramite le nostre credenziali di accesso, di caricare le nostre fotografie sul noto portale, permettendoci di utilizzare la fotocamera per catturare un momento o scegliere dalla galleria del nostro dispositivo l’immagine che vogliamo.

Non serve ricordare che i nostri dispositivi (a meno di non menzionare fotocamere Android) non creano dei capolavori professionali, ma è comunque un buon modo per ampliare il già vasto database delle immagini di Wikimedia Commons, fornendo al tempo stesso agli utenti finali un buon punto d’accesso (e più semplice) a quello che è il mondo dell’editing di Wikipedia, un posto ormai riservato a pochi autori.

Wikimedia Commons è correntemente in fase beta e funziona su tutti i dispositivi dotati almeno di Android 2.3 Gingerbread e, nel caso non foste forniti di un account presso il famoso portale, basta un salto a questo indirizzo per iscrivervi, mentre oltre lo stacco troverete il badge di download dell’applicativo.

Get it on Google Play

Fonte: Fonte
wikipedia