LPDDR3

Samsung inizia la produzione di DRAM LPDDR3 da 4 Gb a 20nm

Nicola Ligas

Samsung è uno dei pochi produttori Android “a tutto tondo”, in grado cioè di realizzare in proprio la maggior parte dei componenti dei suoi modelli, RAM inclusa. Le nuove DRAM da 4 Gb LPDDR3, create con processo costruttivo a 20nm, saranno però desiderate anche dalla concorrenza, date le loro performance “a livello PC”. Tanto per fare un esempio pratico, esse sono in grado di trasmettere tre video full HD, della dimensione di circa 17 Gb, in appena un secondo.

Secondo Samsung avremo un aumento di performance del 30% nonostante una riduzione dei consumi del 20%, rispetto alle sue DRAM a 30nm, e anche se la produzione di queste nuove RAM è appena iniziata, raggiungerà volumi più elevati solo nei prossimi mesi.

Fornendo la più efficiente nuova generazione di memorie per dispositivi mobili con un’ampia capacità di dati, stiamo mettendo gli OEM in condizione di introdurre design ancor più innovativi sul mercato.

Vale la pena fare un’osservazione finale, onde evitare facili malintesi che stanno circolando in rete: Gb sta per Gigabit, non Gigabyte, quindi in pratica i 4 Gb in oggetto equivalgono 512 megabyte. Non è insomma ancora il momento di gridare “oh mio Dio, cosa ce ne facciamo di 4 GB di RAM su un telefono!!?!” (ma vedendo la rapida evoluzione del mercato, senz’altro questo momento arriverà presto.)

Via: Via