Samsung_Galaxy_S_4_Recensione_1280px

Samsung Galaxy S4, la recensione completa

Emanuele Cisotti -

Il nome Galaxy S è ormai sinonimo di qualità, potenza, flessibilità e completezza e Samsung ha quindi un grande compito: realizzare un degno -quarto- successore che tenga alto questo nome e allo stesso tempo possa innovare e creare ancora una volta attenzione. Ci sarà riuscita? Scopriamolo nella nostra recensione completa.

Confezione

La confezione di Samsung Galaxy S4 è realizzata in cartone riciclato e contiene al suo interno alimentatore italiano, cuffie in-ear di qualità molto buona (con i vari gommini) e il “solito” cavo USB-microUSB. All’interno, insieme ai manuali, troviamo anche il volantino di Samsung Exclusive. Per la prima volta vogliamo considerarlo come parte integrante della confezione, in quanto dà un vero valore aggiunto all’acquisto di questo smartphone. Avremo infatti diritto (anche se in realtà dipende dall’IMEI dello smartphone e non dal volantino stesso) a un anno di polizza assicurativa per danni accidentali fino a 250€ e avremo diritto anche al servizio Exclusive Confort Care che vi permetterà di veder ritirato e riconsegnato il vostro smartphone guasto direttamente a casa. Finalmente un servizio di qualità che speriamo possa rendere onore al potente brand Samsung.

8

Costruzione ed ergonomia

Galaxy S4 10

La polemica sulla qualità costruttiva è molto alta in rete e sembra quasi essere l’unico motivo di scelta nei confronto di S4 o della sua concorrenza. Le plastiche in policarbonato di S4 sono ottime, molto robuste e con un aggancio ancora più solido rispetto a quello di S III o Note II (già molto buone). Samsung è riuscita a rubare millimetri in diagonale e sopratutto in spessore, rendendo S4 sorprendentemente compatto e leggero. In mano la presa è solida (più della concorrenza, grazie anche ai materiali meno scivolosi), anche se le dimensioni generose potrebbero renderne l’uso più difficile a chi ha le mani piccole.

Nel complesso consideriamo la qualità costruttiva molto buona, come abbiamo fatto anche già in passato per gli altri Galaxy, anche se è impossibile negare che quando la concorrenza punta alla raffinatezza con vetro e metallo è difficile non rimanere almeno un po’ con l’amaro in bocca per quello che Samsung avrebbe potuto fare.

7

Hardware

Galaxy S4 06

Di altissima qualità l’hardware all’interno di Galaxy S4 i9505. La sigla indica la presenza del processore Snapdragon 600 quad core da 1,9 GHz (la frequenza più alta per uno smartphone quad core al momento), a dispetto della variante asiatica octa core. E’ dotato di connettività LTE fino a 100Mbps ed è dotato di ben 2 GB di RAM. La memoria interna è da 16 GB, ma presto sarà disponibile (anche se a prezzi superiori) la variante da 32 e quella da 64 GB. La stessa memoria è però espandibile e con pochi euro in più sarà possibile quindi più che raddoppiarla. La fotocamera è da ben 13 megapixel e realizza degli scatti che ci hanno sorpreso in senso molto positivo. Presente anche una buona fotocamera frontale da 2 megapixel e un quantità di sensori da far girare la testa: oltre ai classici (fra cui includiamo anche il barometro, tutt’altro che classico) troviamo anche quello di temperatura (che però sente l’influenza del calore dello smartphone se troppo utilizzato) e quello di umidità. Presente NFC e uscita video MHL (2.0) tramite porta microUSB. Manca purtroppo la radio FM.

9

Display

Galaxy S4 09

Il display da 5 pollici ha una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, fregiandosi quindi del titolo di full HD. La luminosità è ottima (godibile anche sotto il sole) e così anche i colori, che hanno sempre meno a che spartire con i “vecchi” superAMOLED bluastri e che hanno una resa sempre più fedele, tanto da rendere la polemica su questo tipo di display, a nostro parere, sempre più futile. Lo schermo è senza ombra di dubbio uno dei punti forte di questo S4. Voto alto meritato anche per la possibilità di essere utilizzato con i guanti.

9

Software

S Health

La parola d’ordine per Samsung in questo S4 è stata senza ombra di dubbio: software. L’azienda ha radunato tutte le idee dai propri ingegneri (anche le più bizzarre) per poi implementarle in questo quarto Galaxy S. E’ impossibile elencarle tutte e quindi vi rimandiamo al video (lungo, ma esaustivo). Rapidamente abbiamo apprezzato alcune Air Gesture, mentre altre le consideriamo inutili. Interessanti S Health e S Translator, anche se entrambi sono solo un’inizio (speriamo in corposo aggiornamento). Promosso invece Group Play, S Memo, WatchON e la quantità di impostazioni da capogiro che troviamo. C’è piaciuta molto anche l’implementazione dei toggle (à la 4.2) nella barra delle notifiche. Un po’ perplessi dall’ottimizzazione generale del sistema, fluido, performante e godibile, ma di poco inferiore a quello che offrì S III al momento del suo lancio. Peccato.

Software: Browser

Browser ricco di funzioni e in linea con quanto ci aspettavamo. Perplessi però da alcuni lag che intercorrono sui siti più pesanti (niente comunque a che vedere, per chi se lo ricorda, con l’imbarazzo del browser di One X al lancio).

Software: Multimedia

Il lato multimediale di S4 è ottimo. Ottimo il player video, il player musicale, il supporto al DLNA e a Miracast. Peccato per la radio FM assente.

8

Autonomia

Siamo rimasti un po’ dubbiosi sull’autonomia di S4, che nei primi giorni si è rivelata totalmente inadeguata (anche in stand-by, senza applicazioni particolari, sotto rete Wi-Fi e ottima copertura di segnale UMTS). Questa stessa autonomia sembra stia andando a stabilizzarsi verso un valore che è nella media con la concorrenza (ma non superiore), ma resta il fatto che altri dispositivi anche nei loro primi cicli di carica hanno garantito prestazioni nettamente superiori. Ci riserviamo (come anche in passato) di modificare il voto dell’autonomia nella prossima settimana se dovessimo avere un riscontro differente (tornate a controllare!).

6

Prezzo

Sicuramente non vi consolerà sapere che anche il resto d’Europa si è adeguato al prezzo molto alto del top di gamma Samsung: 699€. E’ sì dopotutto il top di gamma Samsung, ma rimane comunque una cifra importante per un ottimo prodotto che però (come tutti gli altri, non fraintendeteci) non offre niente di realmente rivoluzionario.

6

Giudizio Finale

Come sicuramente avrete capito leggendo la recensione Galaxy S4 non è privo di difetti, ma non lo riteniamo una delusione. Anzi. Questo smartphone Samsung è sicuramente uno dei migliori dispositivi sul mercato ed è seriamente difficile eleggere un vincitore. Chi dovesse acquistare S4 probabilmente non rimarrà deluso e potrà ritenersi molto soddisfatto. Rimarrete sicuramente stregati dalla bellezza dello schermo, dalla leggerezza dello smartphone e in generale dalla sua potenza. Il comparto fotografico molto buono è poi un plus non di poco conto. Il prezzo rimane però importante, il software con qualche piccolo difetto di gioventù e l’autonomia che, a nostro giudizio, rimane un punto interrogativo. I materiali rimangono invece probabilmente una scelta del singolo utente, resta il fatto però che materiali più pregiati avrebbero almeno aiutato a giustificare meglio il prezzo alto.

Voto: 8,8

In sintesi: Pro

  • Servizi esclusivi per gli utenti italiani
  • Potenza pura
  • Schermo sorprendente
  • Fotocamera molto buona

In sintesi: Contro

  • Autonomia sotto la media
  • Software da affinare
  • Manca 360 Photo
  • Prezzo importante

Videorecensione


Foto

Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum:

Recensionevideo