oppo-r809t[1]

In arrivo l’OPPO R809T: ma non sarà il telefono più sottile al mondo

Nicola Randone

Puntuale con la data prevista, Oppo annuncia l’imminente uscita del nuovo smartphone R809T che, secondo i rumor iniziali, avrebbe dovuto concorrere al guiness del telefono più sottile al mondo con i suoi 6.13 mm di spessore.

Probabilmente i rumor sono stati troppo generosi visto che i 6.93mm effettivi del nuovo dispositivo, superano anche quelli del precedente Finder. Probabilmente Oppo non ha voluto concorrere con i 6.5mm di Alcatel Vivo optando per un dispositivo che risulterà interessante per altre caratteristiche, a partire dal già annunciato display da 4.7″ 720p con tecnologia in-cell che, per chi non lo sapesse, integra i sensori touch direttamente nell’LCD.

Il SoC sarà probabilmente un MediaTek Cortex A7 basato sull’MT6589, una CPU quad-core con una frequenza di clock da 1.2GHz ed 1Gb di RAM a supporto.

A governare il tutto Android 4.2; da segnalare la mancanza del jack per le cuffie che renderà necessario l’utilizzo di un accessorio per il routing esterno dell’audio.

Riguardo la fotocamera, è ufficiale la presenza di un sensore da 8 megapixel per quanto riguarda quella posteriore, mentre per quella anteriore l’R809T mette a disposizione una comune 2 megapixel.

Prezzi e disponibilità sono in dirittura d’arrivo  ma, considerata la presenza della lettera T nell’identificativo del modello, presumibilmente il dispositivo opererà con la rete TD-SCDMA di China Mobile, quindi niente commercializzazione al di fuori della Cina.

Sapremo dirvi di più non appena ci arriveranno ulteriori notizie.

Fonte: Fonte