La prossima generazione dei Google Glass sarà come dei normali occhiali?

Nicola Ligas

Google-Glass-see-through

Abbiamo discusso spesso del design dei Google Glass, che per quanto non definitivo sembra ormai aver assunto una sua linea, che a quanto ci dicono i primi utilizzatori riesce anche a passare piuttosto inosservata tra la gente, a dispetto della sua particolarità. Ma come cambierebbero le cose se gli occhiali di Google esteriormente fossero proprio come un paio di comuni modelli?

Stando ad un recente brevetto (la cui richiesta è però di vecchia data, quindi potrebbe benissimo essere un progetto scartato), Google sarebbe infatti già al lavoro su una futura versione di Glass con display see-through, ovvero un in cui “vedere attraverso” in condizioni di normale utilizzo. Esso infatti utilizzerebbe una speciale “grata di diffrazione” che farebbe in parte filtrare indisturbata la luce ambientale, in modo da poterci vedere attraverso senza (troppi) problemi. Un altro elemento si occuperebbe invece di focalizzare direttamente sull’occhio le immagini generate artificialmente, un po’ come già avviene su Glass.

È difficile dire se e quando una simile tecnologia potrà davvero essere impiegata, e se da una parte tutto questo sembra (quasi) fantascienza, c’è da dire che fino a poco più di un anno fa anche i Google Glass lo sembravano. Quel che è certo è che quella dell’ottico diventerà una professione sempre più richiesta, nei prossimi anni.

Via: Via
brevettiGoogle Glass