apex

La prima beta di Apex Launcher 2.0 lascia intravedere molte novità

Nicola Ligas

Dopo una pausa lunga più di un mese, Apex Launcher torna quest’oggi a far parlare di sé, con quella che è la prima beta della sua futura versione 2.0. Al momento potete scaricarla solo dal thread ufficiale del progetto su XDA, ma come sempre, quando avrà raggiunto un sufficiente grado di maturazione, sarà integrata nell’app stabile presente sul Play Store. Considerando il cambiamento anche nel numero di versione, ci si aspettata una major release, ma pur essendo molti i cambiamenti non sembrano proprio epocali:

  • Cartelle nel drawer (pro)
  • Integrazione con Apex Notifier (pro), il servizio di notifica compatibile anche con Dash Clock
  • Opzioni di stile per il badge delle notifiche (pro): forma, colore, posizione
  • Opzione di default on per i notificatori esterni (pro)
  • Menu delle impostazioni ri-organizzato e migliorato
  • Rimossi i permessi per le notifiche
  • Vari fix e miglioramenti
  • Aggiornate le traduzioni

Come vedete c’è stato il graditissimo inserimento delle cartelle nel drawer, mentre per quanto riguarda le notifiche la maggior parte dei cambiamenti sono dovuti all’integrazione di Apex notifier; il nuovo menu delle impostazioni infine è gradevole ma nulla più. In ogni caso non è detto che siano solo queste le novità che si faranno strada fino alla release pubblica, e se intanto volete provarle in anteprima potete farlo scaricando da qui l’ultima beta.

La “guerra” tra Apex e Nova continua, ma gli outsider sono sempre di più: su chi è ricaduta la vostra scelta?