samsung-knox

Galaxy S4 arriverà senza Knox e già si parla di problemi a causa dell’alta domanda

Nicola Ligas

Una delle novità a marchio Samsung dell’MWC di quest’anno è stata senz’altro Knox, un nuovo sistema di gestione della sicurezza sul telefono, che permette in pratica di dividerlo in due parti ben distinte: quella aziendale e quella privata. Si tratta di un progetto a cui l’azienda coreana stava lavorando da tempo, sicuramente già dal giugno 2012 quando ha ottenuto la registrazione del marchio Knox stesso. Se infatti da una parte il suo predominio nel settore consumer è innegabile, altrettanto non si può dire per quello business, ed una simile soluzione, in grado in pratica di farci avere due ambienti di lavoro diversi sullo stesso smartphone, rappresenta senz’altro un tassello molto importante nelle strategie dell’azienda.

Ci era stato detto che il Galaxy S4 sarebbe stato il primo smartphone ad utilizzare questo software, ma a quanto pare non farà in tempo ad averlo al lancio, e già si parla di luglio per una prima versione di Knox, non del tutto completa. Samsung avrebbe infatti bisogno di altro tempo per ulteriori test, si a livello interno che con i vari operatori, e se da una parte tutti i componenti di Knox saranno disponibili nel GS4, la sua attivazione completa arriverà solo “in seguito”.

E se da una parte Knox arriverà “con calma”, negli USA già si parla di “una richiesta schiacciante a livello globale”, pertanto le scorte iniziali potrebbero essere limitate. A quanto pare HTC potrebbe presto essere in buona compagnia.

Via: ViaFonte: Fonte
Samsung Galaxy S4

Samsung Galaxy S4

confronta modello

Ultime dal forum: