RE-VOLT: un grande classico per PC e Playstation arriva anche su Android

Lorenzo Delli -

re-volt 1

Parliamo del “lontano1999: RE-VOLT fece la sua comparsa su più piattaforme e per molti fu amore a prima vista. Nel gioco ci mettevamo al controllo di automobiline radiocomandate in circuiti costruiti sfruttando l’ambiente circostante: le proporzioni vetture/ambiente erano rispettate, e l’effetto complessivo era di impatto. Le vetture poi raccoglievano, nello svolgersi della gara, power up e armi, che potevano, in pieno stile Mario Kart, ribaltare le sorti delle dispute.

Questa breve introduzione serviva per rinfrescarvi la memoria, visto che RE-VOLT è arrivato sul Play Store grazie ad una società di publishing coreana, che ha acquisito i diritti da Big Bit Ltd, la software house che aveva riportato in auge il titolo su piattaforma iOS. Forse non ci crederete, ma negli anni seguenti all’uscita di RE-VOLT, sono stati molti i fan che hanno continuato a seguire il gioco, creando livelli personalizzati, fan site e mod.

re-volt 2

Questa nuova versione presenta comunque alcune migliorie grafiche rispetto alla versione del ’99. Oltre al motore grafico rinnovato, troviamo nel gioco ben 14 tracciati, 42 vetture, 5 diverse modalità di gioco (campionato, single race, time trials, stun arena e practice mode), nonché un sistema di controlli ovviamente rivisitato per i display touch screen.

RE-VOLT non sfrutta la modalità free-to-play: il titolo viene infatti venduto a 3,42€, un prezzo sicuramente inferiore rispetto a quello pagato più di 10 anni fa per PC o console. Se abbiamo quindi stuzzicato il vostro interesse, eccovi serviti con link al Play Store, trailer e alcuni screenshot. Buon divertimento!

Google Play Badge

video