key limepie

Forse niente Key Lime Pie al Google I/O

Nicola Ligas

Il dolce più amato dai fanatici del robottino potrebbe essere sfornato più tardi del previsto; fuor di metafora, parliamo ovviamente di Key Lime Pie, la prossima major release di Android, e del sempre più imminente Google I/O. Le ultime voci in merito infatti vorrebbero la prossima iterazione del sistema operativo rinviata di 2-4 mesi. Google ne avrebbe rinvito l’annuncio anche per dare più tempo ai vari produttori di aggiornare i propri dispositivi, dato che al momento Android 4.2 è ancora appannaggio di pochi eletti.

Si rafforza invece l’ipotesi di un nuovo Nexus 4 da 32 GB con radio LTE, con un design lievemente diverso (forse frutto dei piccoli aggiustamenti che già ci sono stati) che potrebbe (ripetiamo: potrebbe) essere venduto a 349$, mentre il modello HSPA da 16 GB scenderebbe a 299$, abbandonando del tutto la variante a 8 GB (come avrebbe dovuto essere fin dall’inizio).

Per quanto la “fame da aggiornamenti” sia sempre ben viva in noi, considerando che negli ultimi 10 mesi abbiamo già visto due iterazioni di Jelly Bean, e che la 4.2 è appunto ancora poco diffusa, non ci sarebbe in fondo molto da protestare se Google decidesse davvero di aspettare un po’ di più. Se poi al contempo ampliasse ulteriormente la vendita dei proprio dispositivi tramite Google Play, ci lamenteremmo ancora di meno, ma questo non è “un rumor”, è solo una quotidiana speranza.

Via: Via
google I/O 2013google IO