boulderdash

Boulder Dash-XL approda su Play Store

Giorgio Palmieri


I videogiocatori di vecchia data si ricorderanno del divertentissimo Boulder Dash, uno dei puzzle game più famosi degli anni ottanta. Pubblicato originariamente per Commodore 64, Atari 400/800, ZX Spectrum, NES, IBM PC e Amstrad CPC, il gioco ci metteva nei panni di Rockford, un simpatico omino e dovevamo raccogliere più diamanti possibili nelle misteriose caverne, facendo attenzione ai pericoli. Boulder Dash ha subito diversi restyling e porting su numerose console, tra cui Gameboy, PlayStation Portable, Nintendo DS, Xbox Live Arcade, PC e 3DS. Ha anche subito una rivisitazione in chiave mobile su Android verso la fine del 2011 a opera di Polarbit.

HeroCraft ha pensato bene di riprendere in mano Boulder Dash per potenziarlo a dovere, con una veste grafica completamente rinnovata, nuove modalità di gioco e sistema di controllo studiato appositamente per dispositivi touch. Il risultato di questo lavoro è Boulder Dash-XL, approdato da poco su Play Store.

boulder4
Le features di gioco sono le seguenti:

  • Grafica al limite
  • Nemici imprevedibili
  • 100 caverne da esplorare
  • 5 modalità di gioco, incluso retro!
  • supportati anche i metodi di controllo per mancini
  • Tabella dei punteggi record e conquiste

Boulder Dash-XL ha un costo pari a 2,30€ ed è consigliato sia ai gamer di una certa età, che agli amanti dei puzzle game. Vi lasciamo con link di download, trailer e galleria immagini: fateci sapere cosa ne pensate. Buona visione e buon divertimento!

Google Play Badge

video